Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Tecnologia: argomenti d'interesse generale

Geni per caso. Scoperte, invenzioni e innovazioni avvenute in maniera involontaria, imprevedibile o non programmata

Geni per caso. Scoperte, invenzioni e innovazioni avvenute in maniera involontaria, imprevedibile o non programmata

Alberto Douglas Scotti

Libro: Opuscolo

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2024

pagine: 64

Secondo una frase attribuita a Thomas Alva Edison, la creatività è fatta per 1% di ispirazione e il 99% di sudore. In queste pagine, invece, vedrete come il “fattore C”, da interpretare come casualità, coincidenza o... beh, sapete cosa, abbia un'influenza più determinante di quanto ci si possa aspettare.
2,90
Invenzione e innovazione. Breve storia di entusiasmi e fallimenti

Invenzione e innovazione. Breve storia di entusiasmi e fallimenti

Vaclav Smil

Libro: Libro in brossura

editore: Hoepli

anno edizione: 2024

pagine: VI-250

In "Invenzione e innovazione", forse il libro più facile da approcciare, il prolifico autore – tra i più amati da Bill Gates – Vaclav Smil propone un viaggio nella storia dell’invenzione umana acuto e ben documentato. Insofferente al clamore che spesso accompagna le innovazioni, in questo libro Smil offre un lucido correttivo alle promesse eccessive create da qualsivoglia scoperta, dalle nuove cure per le malattie all'intelligenza artificiale. L’autore ci ricorda che, anche una volta conclusa la parabola invenzione-sviluppo-applicazione, non è detto che si riesca ad arrivare a qualcosa di concreto. O, peggio ancora, che anche dopo il successo di un'invenzione, il suo futuro potrebbe essere contrassegnato da prestazioni insoddisfacenti, delusioni, ritiro dal mercato o danni collaterali. Attingendo alle sue vaste conoscenze in campo storico e scientifico, Smil spiega la differenza tra invenzione e innovazione, per poi esaminare non solo le invenzioni che non si sono imposte come avrebbero dovuto (per esempio, il dirigibile, la fissione nucleare e il volo supersonico), ma anche quelle che si sono rivelate disastrose (la benzina al piombo, il DDT e i clorofluorocarburi). Per concludere, l’autore offre una sua lista di desiderata, un elenco delle invenzioni di cui più abbiamo bisogno per far fronte alle sfide sconvolgenti del ventunesimo secolo. Ricco di esempi affascinanti analizzati con un approccio pragmatico, questo libro presenta un quadro che fa riflettere sulla follia che spesso va insieme con l’ingegnosità umana, e su come sia possibile, e doveroso, allineare le nostre aspettative alla realtà.
22,90
Dadi e bulloni. Sette piccole invenzioni che hanno cambiato (parecchio) il mondo

Dadi e bulloni. Sette piccole invenzioni che hanno cambiato (parecchio) il mondo

Roma Agrawal

Libro: Libro rilegato

editore: Bollati Boringhieri

anno edizione: 2023

pagine: 266

Satelliti, grattacieli, turbine eoliche. A un primo sguardo, la tecnologia di oggi può apparire incredibilmente complessa. Spesso ignoriamo il funzionamento persino degli oggetti a noi più familiari, come aspirapolveri, frullatori e smartphone. Eppure, avventurandoci appena al di sotto della superficie, possiamo scoprire che anche il congegno più complicato è composto di elementi più piccoli, inaspettatamente semplici. In "Dadi e bulloni" l'ingegnera Roma Agrawal ci accompagna in un viaggio che scompone le più straordinarie prodezze ingegneristiche in sette fondamentali invenzioni: il chiodo, la ruota, la molla, il magnete, la lente, la corda e la pompa. Ciascuno di questi oggetti è una meraviglia di design, il risultato di numerosi tentativi e perfezionamenti. Insieme, hanno permesso all'umanità di scorgere l'invisibile, costruire lo spettacolare, comunicare a distanze prima inimmaginabili e persino lasciare il nostro pianeta per esplorarne altri. Delineando i viaggi sorprendenti e le evoluzioni spesso imprevedibili – quasi mai lineari – di ognuna di queste invenzioni attraverso i millenni, l'autrice ci rivela come senza i chiodi romani forgiati a mano non esisterebbe oggi lo Shard londinese, come il tornio da vasaio sia complice nella costruzione delle moderne stazioni spaziali e come modeste lenti abbiano reso possibile, contro ogni previsione, il concepimento di sua figlia. Tenendo bene a mente che l'ingegneria è l'incontro tra progresso scientifico e vicenda storica, Agrawal ci invita non solo ad ammirare queste invenzioni straordinarie, ma anche ad ascoltare le storie, spesso sconosciute, delle scienziate e degli scienziati, delle ingegnere e degli ingegneri che hanno partecipato alla loro ideazione e al loro sviluppo.
25,00
Quello che sai sulla plastica è sbagliato

Quello che sai sulla plastica è sbagliato

Ruggero Rollini, Stefano Bertacchi, Simone Angioni

Libro: Libro in brossura

editore: Gribaudo

anno edizione: 2023

pagine: 176

Tutta intorno a noi e, al tempo stesso, oggetto non identificato: la plastica (termine generico che racchiude in realtà un universo) affolla le nostre vite. Proprio come la star di una serie TV, è sempre sulla bocca di tutti, amata e odiata, oggetto di gossip, fake news, fraintendimenti, venerazioni o invettive. Questo libro, frutto di ricerche e ampie competenze, si pone fin dal titolo l’obiettivo di sfatare molti miti legati al mondo della plastica grazie a uno sguardo scientifico, e al tempo stesso, illustrando al lettore panorami sconosciuti. Che cosa sono plastiche e polimeri e come si creano? Parlando di ambiente e riciclo, qual è lo stato di salute attuale del nostro mondo? Quali i progressi degli ultimi anni e quali le criticità? E cosa ci riserva il futuro? Quanto è lontano, concretamente, il “sogno” di produrre su larga scala e con costi accessibili plastica da materiali quali il mais o la canna da zucchero? Il libro risponde a queste e ad altre domande, aggiungendo curiosità e aneddoti che ci faranno vedere con occhi diversi un materiale onnipresente nelle nostre vite.
16,90
Il futuro è bio? Agricoltura biologica, biodinamica e scienza

Il futuro è bio? Agricoltura biologica, biodinamica e scienza

Silvano Fuso

Libro: Libro in brossura

editore: edizioni Dedalo

anno edizione: 2022

pagine: 96

Oggi l’agricoltura biologica e quella biodinamica sono di gran moda e vengono spesso indicate come soluzioni dei nostri problemi agroalimentari. Ma i prodotti bio sono davvero migliori di quelli convenzionali? Per rispondere, al di là di ogni ideologia, occorre basarsi su concrete evidenze scientifiche, analizzando i vantaggi per il consumatore e per l’ambiente e sfatando le bufale a cui troppo spesso crediamo.
12,50
Capire e usare la tecnologia for dummies

Capire e usare la tecnologia for dummies

Bonaventura Di Bello

Libro: Libro in brossura

editore: Hoepli

anno edizione: 2022

pagine: XVIII-318

Un manuale, nel più classico stile For Dummies, che spiega la tecnologia digitale in tutti i suoi aspetti principali per acquisire quella dimestichezza e consapevolezza necessarie che consentono di affrontare in modo autonomo le eventuali difficoltà che si presentano anche nell’uso quotidiano. In un mondo in cui la tecnologia ha permeato la nostra quotidianità, le nuove generazioni, nate in un mondo iperconnesso, hanno una quasi innata familiarità con gli strumenti digitali, mentre le generazioni precedenti spesso si vedono costrette a un approccio forzato con gli strumenti che usano ogni giorno e apprendono in maniera meccanica l’utilizzo della tecnologia informatica e di Internet. Questo volume si propone come uno strumento in grado di esorcizzare l’aspetto inibitore della tecnologia e permettere a chiunque di sviscerarne gli aspetti fondamentali, per trovare facilmente e rapidamente la soluzione a qualsiasi ostacolo, dubbio o domanda possano sorgere nell’uso di computer, smartphone, tablet, Internet e molto altro.
22,90
Vademecum per disegnatori e tecnici

Vademecum per disegnatori e tecnici

Luigi Baldassini, Lorenzo Fiorineschi

Libro: Libro in brossura

editore: Hoepli

anno edizione: 2022

pagine: XVIII-1214

Testo di rapida consultazione e fonte di puntuali informazioni sul disegno e la progettazione di componenti meccanici, il Vademecum per disegnatori e tecnici è da sempre riconosciuto come strumento di comprovata utilità per progettisti, studenti ed esperti del settore. Il volume giunto alla sua 23ª edizione, presenta importanti aggiornamenti sulla normativa con oltre 80 nuovi riferimenti e un ampliamento della sezione dedicata ai prodotti industriali con particolare attenzione ai prodotti Siemens e Flender. Inoltre, nella sezione riguardante gli ingranaggi, è riportata un’introduzione ai riduttori planetari e alle indicazioni pratiche sul loro funzionamento.
44,90
1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo

1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo

Libro: Copertina morbida

editore: Atlante

anno edizione: 2021

pagine: 960

Chi ha inventato il rossetto? Che cos'è una fibra ottica? Quale fu il primo popolo a usare la scrittura? Perché i blue jeans si chiamano così? Sono solo alcuni degli interrogativi che trovano risposta in 1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo, un viaggio nel tempo attraverso i progressi della scienza e della tecnologia. Motori di ogni genere, attrezzature per la riproduzione acustica e visiva, microscopi e telescopi, farmaci e organi artificiali, computer e reti informatiche - ma anche armi sempre più letali contrassegnano l'avventuroso cammino dell'umanità e ne testimoniano l'inestinguibile curiosità e sete di conoscenza. A partire dalla scoperta del fuoco e dei primi utensili in pietra fino alle più recenti novità tecnologiche, 1001 invenzioni che hanno cambiato il mondo disegna uno straordinario spaccato di storia, accendendo una luce sul futuro della Terra e dei suoi abitanti.
29,45
Guglielmo Marconi e la Marina italiana. Storia di un legame indissolubile

Guglielmo Marconi e la Marina italiana. Storia di un legame indissolubile

Silvano Benedetti

Libro: Libro in brossura

editore: Töpffer

anno edizione: 2024

pagine: 260

La vera novità di questo saggio è fondata sugli straordinari rinvenimenti di reperti avvenuti negli ultimi anni alla Spezia, sui quali mancava ancora una pubblicazione ufficiale. Attorno a queste novità eccezionali, nel 2017 il Museo Navale della Spezia ha inaugurato una intera sala dedicata a Guglielmo Marconi, dove sono esposti questi nuovi reperti marconiani originali, i più antichi al mondo, insieme a una collezione di apparati originali utilizzati dalla Marina italiana a partire dal 1897, e una porzione dello scafo di nave Elettra, laboratorio navigante dello scienziato.Questo saggio è corredato da un ricchissimo apparato iconografico costituito da 110 fotografie in bianco e nero, inserite nel testo, e 50 fotografie a colori in un apposito inserto.
29,50
Teoria e applicazione dell'ingegneria legale. Metodologia di indagine tecnica

Teoria e applicazione dell'ingegneria legale. Metodologia di indagine tecnica

Emanuele Fiorani

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2024

pagine: 259

Il volume si propone come promotore di una nuova materia, l'lngegneria legale, nata dall'esigenza della sempre più frequente causalità di incidenti dovuta alla tecnologia. Il volume è composto in due parti: una legale e una ingegneristica. La prima fornisce una metodologia nuova per la ricerca delle responsabilità e per il corretto ruolo di consulente del giudice. La seconda parte fornisce un metodo di indagine dei casi più frequenti di accadimenti tecnologici dannosi o pericolosi, stabilendo dei protocolli al fine di rendere il giudizio del tecnico il più oggettivo possibile. Vengono inoltre trattati procedimenti innovativi come il «reverse engineering» metodo formidabile per risalire alle cause in qualsiasi tipo di indagine tecnica. In particolare nel volume vengono trattati: incidenti stradali, incidenti sul Iavoro, vizi o difetti di macchinari o impianti meccanici, lesioni o crolli di costruzioni civili, oppure di una strada, di un ponte; poi incendi, stime e risarcimenti, ecc.
30,00
Tecnologia: la usi o ti fai usare?

Tecnologia: la usi o ti fai usare?

Giacinto Risola, Mino Casola

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2024

pagine: 120

Il libro vuole evidenziare le differenze tecnologiche e le modalità di uso della tecnologia dagli anni '70 ai giorni nostri con racconti divertenti e spunti di riflessione al fine di portare il lettore alla consapevolezza sull'uso dei dispositivi elettronici e dei social network senza demonizzare la tecnologia.
16,00
Romanzo senza filo. Racconto non lineare della comunicazione radio... e dintorni

Romanzo senza filo. Racconto non lineare della comunicazione radio... e dintorni

Rocco Luca

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 472

Secondo Guglielmo Marconi la peculiarità dell'uomo risiede nella capacità di comunicare con i suoi simili e la possibilità fornita dalla radio di scambiare informazioni istantaneamente e in ogni punto del globo deve essere considerata uno strumento per il progresso dell'umanità. "Romanzo senza filo" è la storia romanzata della comunicazione wireless, o senza fili, attraverso il racconto per episodi delle scoperte scientifiche e delle innovazioni tecnologiche che ne hanno segnato le tappe più significative. Un racconto non lineare di oltre duemila anni, che parte dalla scoperta delle leggi fisiche che spiegano la natura della luce e la sua propagazione, passa attraverso la grandiosa epopea marconiana del telegrafo senza fili e arriva fino alle moderne reti wireless di comunicazione tra computer. Con l'aiuto di aneddoti, curiosità e continui riferimenti che intrecciano la scienza con la filosofia, la storia, la letteratura e l'arte, l'autore ci accompagna tra gli artefici delle grandi conquiste teoriche come Euclide, Newton, Shannon e Maxwell, i pionieri della radiocomunicazione come Marconi, Tesla, Fessenden e Armstrong, i geniali innovatori come Chappe, Morse, Abramson e Cooper e i fondatori di grandi imprese come Sarnoff, i fratelli Galvin, Ericsson e Bell. Tutti personaggi indimenticabili che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di una tecnologia che incide in maniera profonda su molti aspetti del vivere quotidiano nella moderna società della comunicazione.
19,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.