Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Diritto di specifiche giurisdizioni

Ipercompendio di diritto penale. I fondamenti della disciplina. Glossario dei principali argomenti d'esame

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2024

pagine: 336

L’Ipercompendio di Diritto Penale facilita lo studio in vista dell’esame. Da sempre apprezzati soprattutto tra gli studenti universitari, gli Ipercompendi affrontano la materia con un’impostazione didattica che semplifica lo studio. L’Ipercompendio, infatti, permette di: organizzare e memorizzare la disciplina in tempi brevi, anche attraverso l’uso del colore, degli schemi e dei box fuori testo; arrivare al “cuore” dei singoli istituti, grazie all’uso di un linguaggio chiaro e a un’esposizione sintetica ma esaustiva, che agevola la comprensione delle questioni di base e mette in evidenza la consequenzialità logica degli istituti; affrontare le tematiche fondamentali che sono oggetto di domanda d’esame. A tal fine, anche il glossario finale dei termini e istituti più importanti permette allo studente di testare la propria preparazione e di ripetere in vista dell’esame; rispondere alle esigenze di spesa degli studenti, con un prezzo più basso rispetto ai manuali tradizionali.
19,00

Il vademecum dell'amministratore locale

Amedeo Scarsella

Libro: Libro in brossura

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2024

pagine: 350

Il Vademecum, in maniera sintetica ma organica, illustra le principali funzioni di competenza di sindaco, giunta e consiglio, gli strumenti a loro disposizione e le ipotesi di responsabilità in cui gli stessi possono incorrere. L'attenzione è posta alle corrette regole di funzionamento degli organi collegiali, anche quando siano svolte in video- conferenza: ruolo del presidente del consiglio, modalità di convocazione, deposito degli atti, pareri preventivi, sedute di prima e seconda convocazione, numero legale, disciplina degli interventi in consiglio e verbalizzazione. Sono poi passate in rassegna le prerogative dei consiglieri comunali: diritto di iniziativa, diritto di accesso, atti di sindacato ispettivo (mozioni, interrogazioni ed interpellanze). Per quel che riguarda lo status degli amministratori locali, vengono analizzati i temi dei permessi (alla luce delle modifiche apportate dalla Legge di bilancio 2024) e delle aspettative, delle indennità di carica, degli oneri previdenziali, dei rimborsi per le missioni e le spese di viaggio, dell'assicurazione per i rischi connessi al mandato, nonché la problematica relativa al rimborso delle spese legali. In tema di limite al numero di mandati consecutivi, viene illustrata la novità contenuta nella L. 38/2024 che elimina del tutto il limite di mandati consecutivi per i sindaci dei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti e consente lo svolgimento del terzo mandato ai sindaci dei comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti. Particolare attenzione viene posta anche alle incompatibilità per lo svolgimento di incarichi dirigenziali, alla gratuità per gli incarichi professionali, nonché al tema degli obblighi in materia di trasparenza. Dopo aver descritto il principio di distinzione delle funzioni tra organi di governo e dirigenti, viene fornita un'ampia rassegna della più recente giurisprudenza in ordine ai casi eccezionali in cui, nei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, i componenti dell'organo esecutivo possono svolgere funzioni gestionali. Vengono quindi illustrati gli strumenti a disposizione degli amministratori per dettare l'indirizzo politico: il programma di mandato, il DUP, il bilancio di previsione, il programma delle opere pubbliche, il fabbisogno del personale, il PEG, il piano delle performance, i piani triennali per la razionalizzazione della spesa, il piano triennale di prevenzione della corruzione e il PIAO, Piano integrato di attività e organizzazione, che ha assorbito molti atti di programmazione. Vengono esposte poi le regole fondamentali di funzionamento della macchina amministrativa. In tale ambito sono, tra l'altro, analizzate le funzioni del segretario comunale, dei dirigenti e dei responsabili degli uffici e dei servizi. Il tema dei servizi pubblici locali è affrontato partendo dall'illustrazione della disciplina di riordino dei citati servizi (D.Lgs. 201/2022), ponendo in evidenza gli ampi margini di discrezionalità di cui godono gli organi politici nella loro organizzazione e per evidenziare le nuove forme di responsabilità, senza tralasciare il tema degli affidamenti in house, trattato anche alla luce del nuovo Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 36/2023). Nell'ultimo capitolo viene proposta una descrizione delle responsabilità giuridiche, penali, civili e amministrative, connesse con lo svolgimento del mandato.
32,00

I contratti di compravendita immobiliare

Flaviano Peluso, Gabriele Pacifici Nucci

Libro: Libro in brossura

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2024

pagine: 270

Il volume è pensato per consentire ai professionisti, così come ai neofiti della materia, l'acquisizione delle conoscenze operative essenziali per governare e gestire i contratti di compravendita immobiliare. La trattazione si dispiega, con un approccio pratico e lineare, accompagnando il lettore a partire dal momento iniziale delle trattative e delle responsabilità precontrattuali, fino all'esame delle forme specifiche di finanziamento - aggiornate agli ultimi importanti arresti giurisprudenziali - ed al vaglio del trattamento fiscale applicato. Il testo affronta gli aspetti più delicati: i rimedi per i vizi e le discordanze fra il preliminare e l'atto di compravendita, il rapporto fra le parti e gli agenti immobiliari e la possibile verifica dell'insorgere dell'obbligo o meno delle parti di corrispondere le provvigioni al mediatore. Agli strumenti di finanziamento è dedicato un ampio spazio con particolare riguardo ai nuovi mezzi di recente introduzione: viene analizzato il funzionamento della rinegoziazione e della surroga del mutuo, i meccanismi applicativi del rent to buy, del leasing immobiliare abitativo, del lease back e l'innovativo real estate crowdfunding.
31,00

Il nuovo codice dei contratti pubblici prima e dopo la riforma 2024

Marco Giustiniani

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Dike Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 1104

Il codice costituisce un indispensabile strumento per una immediata comprensione del nuovo Codice dei contratti pubblici (d.lgs. 31 marzo 2023, n. 36) riporta in tutte le norme, in modo comparato, la disciplina in vigore e quella previgente, non limitata al testo del d.lgs. n. 50/2016, ma comprensiva di tutte le disposizioni correlate extra-codicistiche che – con la riforma – hanno fatto ingresso nel nuovo Codice contiene un utilissimo commento che evidenzia le novità, teoriche e pratiche, derivanti dalla riforma in questa seconda edizione riporta tutta la giurisprudenza intervenuta nel corso del 2023 e del 2024 e che ha dato attuazione alla riforma è aggiornatissimo al L. 2 marzo 2024, n. 19, convertito in L. 29 aprile 2024, n. 56, in merito alle procedure di gara relative all’attuazione del PNRR è indispensabile per gli operatori (Avvocati – Magistrati – RUP – Uffici contratti PA – Uffici legali imprese – Stazioni appaltanti) perché contiene la giurisprudenza che ha dato attuazione e chiarito l’ambito di applicazione della nuova normativa. Prefazione di Francesco Caringella.
50,00

Compendio di diritto tributario

Gianni De Luca

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2024

pagine: 608

La XXXII edizione del "Compendio di Diritto Tributario" è stata integralmente rivisitata alla luce dei decreti legislativi attuativi della riforma fiscale. Il linguaggio è stato reso più semplice, gli istituti e i concetti cardine sono esaminati a partire dalla loro definizione, per iniziare lo studio da una base chiara e comprensibile. La sistematica espositiva della manualistica Simone agevola lo studio della materia mediante l’uso del neretto, del corsivo, di diversi corpi di stampa e di appositi box con fondino, per evidenziare gli orientamenti più rilevanti di dottrina e giurisprudenza. In chiusura di ogni capitolo sono riportate le domande di esame o di concorso più ricorrenti, in modo da verificare il livello di preparazione raggiunto. Come sempre, nei Compendi Simone uno sguardo attento è riservato alle tematiche di stretta attualità e alle più recenti novità legislative, fra cui si segnalano quelle introdotte dalla legge di bilancio 2024 (L. 213/2023), dai decreti legislativi di attuazione della riforma fiscale (n. 209, n. 216, n. 219, n. 220, n. 221 del 2023 e n. 1, n. 13 del 2024) e dal decreto Superbonus (D.L. 39/2024, conv. in L. 67/2024). In Appendice è stato dedicato ampio spazio al disegno di legge delega di riforma del sistema fiscale italiano presentato al Parlamento dal Governo Meloni. Per le sue caratteristiche, questa nuova edizione del Compendio di Diritto Tributario rappresenta uno strumento di studio e di consultazione indispensabile per chi intende sostenere l’esame di avvocato, per commercialista ed esperto contabile o consulente del lavoro, nonché per preparare un concorso pubblico o un esame universitario.
26,00

Il concordato preventivo. Casi e soluzioni sulle questioni più controverse, prima e dopo il codice della crisi di impresa

Libro: Libro in brossura

editore: Dike Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 272

L’opera analizza, sotto plurimi aspetti, i diversi e delicati problemi che si pongono per l’accesso al concordato preventivo, con continuità aziendale o liquidatoria, esamina, in modo completo e analitico i presupposti e il procedimento per l’ammissione; le scelte dell’imprenditore in relazione alla sorte dei contratti in corso e, tra questi, i rapporti di lavoro tra continuità, sospensione e risoluzione; l’esecuzione del piano industriale; i compiti dell’attestatore e i poteri degli organi, approfondisce gli argomenti maggiormente dibattuti in dottrina e in giurisprudenza, propone la corretta applicazione delle nuove norme, offrendo, pertanto, un quadro organico e completo del concordato preventivo, secondo la precedente e attuale disciplina costituisce un’utilissima guida per gli operatori del settore: avvocati, magistrati, giuristi d’impresa, curatori fallimentari e liquidatori. Con il contributo di: Giuseppe Bozza, Antonio Caiafa, Livia De Gennaro, Maria Teresa Della Cortiglia, Alessandro Gennaro, Emanuele Mattei, Michele Monteleone, Stefania Pacchi, Luciano Panzani, Andrea Petteruti, Nicola Riccardelli.
35,00
54,00

Greenwashing. Fondamenti giuridici. Pratiche commerciali sleali. La direttiva 2024/825

Elisabetta Cicigoi

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 200

In un mondo dove “sostenibilità” è diventata una parola chiave è fondamentale capire cosa significhi legalmente “essere green”, concetto complesso che nel tempo ha ampliato la propria sfera di influenza fino a ricomprendere anche aspetti sociali. Con la Direttiva 2024/825 “Empowering consumers for the green transition”, l’Unione Europea ha mosso un passo avanti per tutelare i consumatori dal greenwashing, definendo il concetto di affermazioni ambientali corrette e, soprattutto, elencando le condotte commerciali sleali, che usano in modo improprio i benefici ambientali solo per sfruttare l’effetto “aggancio” sul consumatore. Mentre nel mondo della finanza sostenibile si sta ancora lavorando per uniformare gli standard di valutazione della sostenibilità, la Direttiva 2024/825 dovrà essere recepita entro il 27 marzo 2026 e in questo lasso di tempo le aziende saranno chiamate a riconsiderare l’uso di parole, immagini, colori o marchi di sostenibilità all’interno delle proprie campagne marketing o di comunicazione per evitare di incorrere in pratiche commerciali scorrette con conseguenti pesanti sanzioni. Il libro rappresenta una semplice guida per orientare aziende, comunicatori, professionisti o chiunque voglia comprendere il significato giuridico del greenwashing e le sue conseguenze giuridiche.
25,00

Diritto degli enti locali. Per concorsi pubblici e aggiornamento professionale

Lilla Laperuta

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Edises professioni & concorsi

anno edizione: 2024

pagine: 466

Rivolto a tutti i candidati di concorsi nelle pubbliche amministrazioni e in enti statali e locali, il minimanuale di diritto degli Enti locali espone in sintesi, ma con estrema chiarezza ed esaustività, tutta la materia normalmente oggetto di prove concorsuali e aggiornamento professionale.Per agevolare lo studio: ogni capitolo è introdotto da una sintesi esplicativa degli argomenti trattati; sono presenti neretti e corsivi, approfondimenti e tabelle schematiche; ciascun capitolo ha in coda Domande di autovalutazione e Percorsi riepilogativi, che riassumono schematicamente quanto studiato e consentono di fissare i concetti appresi nella trattazione.
24,00

Diritto delle società pubbliche

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 520

59,00

Codice tributario 2024

Maurizio Logozzo

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 896

28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.