Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Agricoltura e allevamento

Sottocorteccia. Un viaggio tra i boschi che cambiano

Sottocorteccia. Un viaggio tra i boschi che cambiano

Pietro Lacasella, Luigi Torreggiani

Libro: Libro in brossura

editore: People

anno edizione: 2024

pagine: 304

A seguito della tempesta Vaia di fine 2018, una minaccia incombe sulle foreste del Nord-Est. Si tratta del bostrico tipografo, un coleottero che attacca la specie più diffusa e importante dei boschi alpini: l'abete rosso. L'insetto si è diffuso a macchia d'olio dopo il tremendo stress di quella notte, ma anche grazie all'inesorabile incedere del riscaldamento globale. Come ogni crisi, anche questa può nascondere opportunità. Ci obbliga ad aprire gli occhi sulle conseguenze della crisi climatica, ci costringe a riflettere sul destino delle nostre montagne e ci spinge a rinsaldare un legame antico e imprescindibile, quello con il più grande e dimenticato dei tesori italiani: le foreste. In questo libro-diario, Pietro e Luigi raccontano del piccolo coleottero che li ha fatti incontrare e del loro viaggio - che è anche un'amicizia - tra le Alpi. Due punti di vista diversi, uno antropologico e uno scientifico, dipanano la complessità e offrono una prospettiva nuova sul futuro di Uomini, Foreste e Insetti, protagonisti di questa avventura e della vita sul nostro pianeta. Prefazione di Marco Albino Ferrari.
16,00
Batteri in campo. La nuova rivoluzione dell'agricoltura bio

Batteri in campo. La nuova rivoluzione dell'agricoltura bio

Jeff Lowenfels

Libro: Libro in brossura

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 208

Rivolto ad agricoltori, giardinieri e coltivatori, per aiutarli a capire come utilizzare al meglio i batteri “alleati” sia nelle sfide del lavoro quotidiano, sia per affrontare efficacemente i cambiamenti climatici, la perdita di suolo e l'alimentazione di una popolazione in rapida crescita. Questo libro prende le mosse da quegli studi scientifici che hanno dimostrato come la maggior parte delle piante ottenga una parte significativa dei propri nutrienti attirando batteri endofiti, ovvero quei batteri che vivono all'interno delle loro stesse cellule. Attraverso un processo complesso chiamato ciclo della rizofagia, le cellule vegetali raccolgono l'azoto e altri nutrienti nella parete cellulare di un batterio e ne espellono i protoplasti nel terreno, dove poi ricostruiscono le loro pareti cellulari, ricominciano a nutrirsi e ripetono il ciclo. Interessante, direte, ma perché è così importante? Perché senza batteri endofiti le piante ricevono meno nutrienti e non possono svilupparsi correttamente. "Batteri in campo" non si limita a spiegare il ciclo della rizofagia, ma mostra come sfruttare questo straordinario processo per aumentare la produttività dei raccolti e per controllare gli agenti patogeni, senza utilizzare agenti chimici e metodi inquinanti. Introduzione di James Francis White.
18,00
Manuale del casaro. Latte e batteriologia. La coagulazione e la cagliata. Maturazione, stagionatura e difetti dei formaggi. La resa casearia. Ricotta e burro. La scheda tecnologica

Manuale del casaro. Latte e batteriologia. La coagulazione e la cagliata. Maturazione, stagionatura e difetti dei formaggi. La resa casearia. Ricotta e burro. La scheda tecnologica

Michele Grassi

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2023

pagine: XXVI-422

Il volume, in nuova edizione ampliata, guida il casaro ad adottare metodi e azioni che gli consentano di decidere quali siano le modalità migliori da seguire durante il lavoro, in relazione non solo alla conoscenza delle metodologie, ma anche ai conseguenti risvolti scientifici. Gli argomenti trattati seguono lo stesso ordine delle fasi di trasformazione, quindi dal latte fino alla maturazione del formaggio, in modo da facilitare la consultazione. La prima parte del volume prende in considerazione il latte, anche il latte delattosato, e le sue caratteristiche, gli effetti batteriologici in relazione all’innesto, alla maturazione e alle caratteristiche del formaggio. Seguono le tematiche che riguardano la coagulazione, la cagliata e la sua rottura, la stufatura, la salatura e la stagionatura, tutti processi corredati di un utile apparato fotografico, presente anche nel capitolo che riguarda i difetti dei formaggi imputabili a errori tecnologici o batteriologici ed enzimatici. In questa nuova edizione è presa in considerazione anche la resa casearia, il metodo di compilazione della scheda tecnologica e la curva di acidificazione, importanti strumenti di lavoro per apprendere o migliorare la tecnica di produzione. Nell’ultima parte del volume sono predisposte 38 schede di trasformazione affiancate da un testo che commenta e suggerisce al casaro come porre in atto i dati schematizzati e come affrontare le variabili che possono emergere durante la trasformazione e la maturazione del formaggio.
44,90
Aprire un'azienda zootecnica. Guida pratica ed esempi operativi di allevamenti di acqua, aria e terra

Aprire un'azienda zootecnica. Guida pratica ed esempi operativi di allevamenti di acqua, aria e terra

Fabrizio Santori

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2023

pagine: 290

Il libro è una guida operativa che, attraverso un percorso guidato di tipo colloquiale, si rivolge a chiunque intenda aprire un'azienda zootecnica partendo da zero, a chi è già un allevatore e ha intenzione di migliorare la propria attività, a chi insegna economia agraria e zootecnica presso corsi di formazione, istituti superiori o facoltà universitarie. Obiettivo di questo testo è quello di permettere di valutare in termini economici e finanziari il lancio o il rilancio della loro attività zootecnica. Ulteriore obiettivo è quello di eliminare tutti quei coni d'ombra che spesso sono la concausa di fallimenti. A tale scopo la guida è corredata di un software denominato AZooPlan, in allegato al testo, che consentirà all'allevatore 4.0 di selezionare la tipologia di allevamento di bestiame in funzione dell'entità delle risorse finanziarie e territoriali disponibili, indicando il numero massimo di capi allevabili, i possibili ricavi e i relativi costi. Dal lato del contenuto, il testo prende in considerazione le principali tipologie di allevamento, spaziando da quelli di Acqua fino a quelli di Aria passando per quelli di Terra, consentendo al potenziale allevatore di valutare il possesso delle capacità necessarie per svolgere un'attività nel settore primario e se l'impegno, e quindi l'investimento, risultano redditizi o meno. Non è insomma una semplice guida che elenca gli adempimenti necessari ad avviare un'attività di allevamento ma un vero e proprio percorso, al termine del quale l'aspirante allevatore o quello in cerca di rilancio avrà tutti gli strumenti metodologici che gli permetteranno di definire un prototipo di business plan utile alla programmazione della propria attività. Il testo, oltre ad AZooPlan, contiene i risultati più rilevanti di business plan degli allevamenti bovini da carne e da latte, delle trote e delle api, sviluppati dall'autore con la collaborazione di noti esperti del settore. I focus posti alla fine di ogni capitolo e gli esempi pratici di aziende di successo, oltre ad approfondire i vari temi trattati, rafforzano ulteriormente l'approccio concreto e operativo che la presente guida vuole proporre. Concludono il testo due appendici “sostenibili” sul benessere animale, sull'agroenergia e l’Agritech.
36,00
La vita segreta delle api

La vita segreta delle api

Marco Valsesia

Libro: Libro rilegato

editore: Longanesi

anno edizione: 2023

pagine: 144

«Le api sono l'unico essere vivente del pianeta che è stato in grado di lasciarsi 'addomesticare' dall'uomo, continuando a mantenere praticamente intatto il proprio istinto selvatico. Non è un primato eccezionale?»   Vivono appena quaranta giorni ma il loro contributo alla vita sulla Terra è fondamentale. Gli antichi credevano che le api avessero un collegamento diretto con il sole e non è un caso che fossero nelle insegne del Faraone d'Egitto. Ma quando Marco si è avvicinato per la prima volta a un'arnia –con gli occhi affamati anche del più minuto gesto compiuto dal nonno apicoltore – queste cose non le sapeva, sono arrivate solo con il tempo. Prima, subito, c'è stato il profumo di miele e cera, che è entrato nel cuore e non se ne è più andato. Gli anni hanno trasformato quel colpo di fulmine in una passione e un lavoro fatti di pazienza, amore e rispetto per la natura – un mestiere antico, ormai minacciato dalle condizioni ambientali e climatiche. Marco Valsesia oggi gestisce una sessantina di arnie, alleva api regine e usa i social per raccontare a quante più persone possibili come funziona un alveare, straordinario «superorganismo» vivente. Nel suo primo libro, sorprendente taccuino di un giovane naturalista, ricco di notizie e poesia, traccia un ritratto di prima mano della «vita segreta» delle api ma anche della loro vita «sociale», che potremmo definire di relazione con l'essere umano. Queste pagine sono una vera scatola delle meraviglie da cui emerge una intensa e commovente riflessione filosofica ed ecologista sulle api, la natura e il ruolo che l'uomo dovrebbe – e potrebbe – svolgere nel salvaguardare un mondo che sta lentamente, inesorabilmente scomparendo.
16,00
Pane nostro. Grani antichi, farine e altre bugie

Pane nostro. Grani antichi, farine e altre bugie

Luigi Cattivelli

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2023

pagine: 152

Senatore Cappelli, Aureo, farro, grano monococco: sono nomi ormai noti a tutti. Li incontriamo ogni giorno tra gli scaffali dei supermercati, ricolmi di prodotti - farine, pane, pasta - a base di «grani» con caratteristiche uniche o di varietà particolari, possibilmente «antiche». Alla base di questa corsa al grano migliore, qualsiasi cosa voglia dire, cavalcata dal mercato e dal marketing, c'è molta disinformazione. Luigi Cattivelli ci aiuta a capire perché parlare di varietà antiche o moderne ha poco senso, a scoprire da cosa dipendono le caratteristiche dei diversi frumenti, come il contenuto di proteine o la tenuta di cottura. E soprattutto a comprendere il valore di questa pianta, strategica per il futuro dell'umanità.
13,00
Coltivare l'olivo. Tradizione innovazione sostenibilità

Coltivare l'olivo. Tradizione innovazione sostenibilità

Paolo Zani

Libro: Libro in brossura

editore: L'Informatore Agrario

anno edizione: 2023

pagine: 216

Ritorna la guida di riferimento per gli olivicoltori, il manuale del grande maestro della frutticoltura italiana Giorgio Bargioni aggiornato e integrato con le competenze e l'esperienza di un grande tecnico. Dalla precedente edizione firmata dal professor Bargioni, ricercatore e tecnico di indiscussa professionalità, nuove conoscenze, nuovi scenari, nuove sfide hanno coinvolto anche il mondo della coltivazione dell'olivo. L'edizione si prefigge di soddisfare le esigenze della moderna olivicoltura, proponendo un aggiornamento delle conoscenze di biologia e fisiologia con le recenti ricerche scientifiche e delle tecniche di potatura, soprattutto in vaso policonico. Dopo la necessaria descrizione della pianta e l'analisi delle sue esigenze di clima e terreno, affronta tutti gli aspetti della coltivazione, a partire dalle scelte necessarie per l'impianto di un oliveto fino alle regole per una razionale potatura, dalle cure colturali alla difesa dalle avversità. Non mancano due interessanti appendici finali dedicate alla scelta varietale per olive e al reimpianto di olivi adulti, per esempio in un giardino.
28,00
Biodinamica. Stregoneria o agroecologia?

Biodinamica. Stregoneria o agroecologia?

Libro: Libro in brossura

editore: Slow Food

anno edizione: 2022

pagine: 176

Avete sentito parlare di vino naturale, vino bio o di altre definizioni analoghe? Questi prodotti conquistano giovani e navigati bevitori, e scatenano grande dibattito. Dietro quelle parole si nascondono molti vignaioli e agricoltori che praticano la biodinamica, un modo di coltivare la terra e di rispettarla allo stesso tempo, con radici ancestrali ma anche fondamenti scientifici e valori verificabili in maniera empirica. Ma non c’è soltanto il vino. Il successo di catene di supermercati “verdi”, come per esempio NaturaSì, ha portato i prodotti da agricoltura biodinamica nelle case di milioni di persone che ne apprezzano le qualità e che vogliono consumare cibi che non abbiano un impatto negativo sulla terra e sugli ecosistemi. Un volume nato dalle polemiche legislative che non hanno riconosciuto la biodinamica, al pari del biologico, tra le tecniche sostenibili scientificamente approvate, scatenando un forte dibattito nel mondo politico e tra gli attivisti e i sostenitori dell’agroecologia. Dodici firme autorevoli ci spiegano che cosa sia la biodinamica e perché non vada demonizzata ma vista come custode dei nostri fragili equilibri ambientali.
16,50
Atlante dei vitigni e vini di territorio. Genotipi italiani autoctoni poco noti e diffusi

Atlante dei vitigni e vini di territorio. Genotipi italiani autoctoni poco noti e diffusi

Libro: Cartonato

editore: Edagricole

anno edizione: 2022

pagine: 308

Il volume descrive 126 vitigni, originari di specifici territori di tutte le regioni italiane e a diffusione limitata, ovvero non superiore a 200 ettari di superficie coltivata, organizzati in schede di sintesi. Oltre alla caratterizzazione morfologica ed attitudinale, ciascuno di essi è accompagnato da informazioni storiche, nonché da una appropriata documentazione fotografica. Anche se solo una parte dei vitigni autoctoni è per ora coltivata per produrre uva da vino, il libro vuole essere un primo, originale compendio sulle principali entità genetiche viticole a limitata diffusione ed impiego presenti in tutti i territori italiani, e rappresentare un compagno per eventuali viaggi verso la scoperta di vini diversi o anche unici dell'Italia intera.
42,00
Al di là dei recinti. Una vita in Piemonte con le mie vacche

Al di là dei recinti. Una vita in Piemonte con le mie vacche

Luca Busso

Libro: Libro in brossura

editore: Fusta

anno edizione: 2022

pagine: 199

Una testimonianza vera, realmente vissuta. Luca Busso, figlio di un importante commerciante di bestiame, attivo nei cinquant’anni centrali del Novecento, è stato, fin da giovanissimo, in contatto con gli animali. A 17 anni, tre anni dopo la morte accidentale del padre, decide di iniziare ad allevare giovani tori per l’ingrasso, poi, 4 anni più tardi, con l’acquisto di alcune manze gravide, darà il via ad un allevamento di vacche da latte di razza frisona in provincia di Cuneo. Appassionato del suo mestiere, ottiene importanti riconoscimenti a livello nazionale, divenendo un allevatore di punta in Italia. Per 27 anni si consacrerà totalmente ai suoi animali, con i quali condividerà ogni giorno e ogni notte. In queste pagine, si rivela un osservatore curioso, con la volontà di avvicinarsi al misterioso mondo di ciascuna delle sue vacche; ce le presenta con il loro nome, descrive minuziosamente il loro fisico, racconta del loro carattere e comportamento. Il lettore scoprirà, dunque, le personalità e le singolarità di Janis, Annaluisa, Evita e Alpina, Lesta e Orca e di tutte le altre. L’arrivo di Bressana, vacca di straordinaria bellezza, dotata di un carattere fiero e indipendente, sarà la svolta nell’esistenza di Luca. Questa vita consacrata agli animali, fatta di totale devozione, di lavoro incessante e di affezione, crea un legame con le bestie che si inciderà definitivamente nel carattere dell’autore. La narrazione di questa singolare esperienza, non è solo una perorazione della causa animale. Questo scritto suscita in noi molto più che empatia, ci provoca e interroga la nostra umanità.
16,00
Food forest. Il giardino commestibile in clima mediterraneo

Food forest. Il giardino commestibile in clima mediterraneo

Saviana Parodi Delfino

Libro: Libro in brossura

editore: Terra Nuova Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 195

Tradotto in italiano con «foresta o giardino commestibile», il termine food forest sta a indicare un sistema agricolo multiuso e multifunzionale, dove convivono alberi da legname, piante da frutto, erbe medicinali, leguminose, cereali e ortaggi in sinergia con le piante spontanee e gli animali del luogo. Che si tratti di un piccolo appezzamento o di una grande area rurale, l'obiettivo è quello di ricreare o ripristinare la più ampia biodiversità possibile, simile a quella che si può riscontrare in un ecosistema forestale. Considerata ormai la nuova frontiera della permacultura, la food forest dà priorità alla coltivazione in consociazione di specie perenni o pluriannuali, in modo da ottenere elevate produzioni di cibo con il minimo dispendio di energia sotto forma di ore di lavoro e consumo di acqua, carburante, concimi e antiparassitari. Forte della lunga esperienza professionale, maturata in Italia e all'estero, l'autrice illustra in dettaglio e con numerosi esempi pratici come realizzare una food forest anche nel nostro clima, caratterizzato da notevoli sbalzi termici e da scarsa disponibilità idrica.
18,00
Vitigni, vini rari e antichi. Le unicità dell'Italia enoica

Vitigni, vini rari e antichi. Le unicità dell'Italia enoica

Ivano Asperti

Libro: Copertina morbida

editore: Cinquesensi

anno edizione: 2021

pagine: 400

Un'opera che ha richiesto un lungo tempo di ricerca, studio, selezione e assaggi quella che Ivano Asperti, scrittore del vino, ci propone. Un'opera ponderosa messa insieme con la pazienza di un ricercatore attento e l'entusiastica determinazione di chi è mosso, prima di tutto, dalla passione. Un'opera che andrà a integrarsi alla già nutrita biblioteca riferita alla viticoltura e alla civiltà del vino. Un'opera che, attraverso schede storiche e tecniche di ragionata esattezza, porta all'attenzione di appassionati e operatori del settore oltre 290 vitigni del ricco e ancora poco conosciuto e valorizzato giacimento viticolo del nostro Paese.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.