Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Altre branche della medicina

Psicoterapia cognitiva: l'orientamento costruttivista ed evolutivo

Libro: Libro in brossura

editore: Carocci

anno edizione: 2024

pagine: 484

Il volume raccoglie, aggiorna e integra, all'interno di un innovativo modello a tre assi (TAM, Three Axis Model), i contributi provenienti da quel ricco filone di studi e di esperienze cliniche che caratterizza in senso costruttivista, evolutivo e relazionale una parte importante del cognitivismo clinico italiano. Con un taglio operativo, mostra le potenzialità e la ricchezza esplicativa di tale modello, in termini di organizzazione dei dati clinici, formulazione del caso e definizione delle linee strategiche d'intervento. Descrive, con dovizia di dettagli e di esemplificazioni cliniche, l'essenza del metodo cognitivista, dal primo incontro con il paziente fino alla chiusura della relazione terapeutica. Il testo rappresenta una guida concreta e sistematica al processo psicoterapeutico cognitivista per allievi in formazione, ma offre anche nuove possibilità di riflessione concettuali sul proprio agire clinico ai terapeuti esperti.
48,00

I paradossi della psicopatologia

Francesco Mancini

Libro: Libro in brossura

editore: Raffaello Cortina Editore

anno edizione: 2024

pagine: 368

"Errare humanum est, perseverare autem insanum". L’aforisma coglie un problema di molti disturbi mentali: il cosiddetto paradosso nevrotico. Vale a dire la persistenza di linee di condotta e modi di pensare disfunzionali che per il paziente sarebbe possibile modificare e che, a volte, lui stesso vorrebbe cambiare. Perché, per esempio, un paziente con un disturbo evitante di personalità continua a pensare che sarà umiliato ed escluso, nonostante ciò implichi per lui sofferenze e privazioni e anche se le informazioni di cui dispone consentirebbero un cambiamento? La risposta si fonda sul principio che i processi cognitivi sono orientati in modo da ridurre il rischio degli errori soggettivamente più difficili da accettare. Il paziente evitante considera l’essere escluso non solo doloroso ma inaccettabile, qualcosa che “non deve accadere”. Di conseguenza tende a elaborare le informazioni in modo da confermare le sue aspettative negative, evitando così di commettere l’errore di sottovalutare ciò che teme. La soluzione del paradosso e quindi il cambiamento passano attraverso l’accettazione della minaccia e dei rischi a essa connessi.
30,00

Assediati dalla colpa. Casi clinici con disturbo ossessivo-compulsivo e dintorni

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 208

Che cosa innesca l'esordio di un disturbo ossessivo-compulsivo? Esiste un filo conduttore tra le storie dei soggetti con tale sintomatologia e quelle di coloro che sperimentano blocchi esistenziali, atti impulsivi e occasionali pensieri ricorrenti? Quali sono le risorse terapeutiche a disposizione del clinico nel relazionarsi con questi pazienti, per i quali anche il rapporto terapeutico è minato dal dubbio e dalla colpa? Il volume risponde a questi interrogativi invitando il lettore nella stanza di terapia. In ciascun capitolo il terapeuta racconta gli snodi salienti dell'incontro col paziente e del processo di co-costruzione di nuovi significati.
25,00

Disprezzo, vuoto e speranza. La psicoterapia focalizzata sul transfert per i disturbi di personalità

Otto F. Kernberg

Libro: Libro in brossura

editore: Raffaello Cortina Editore

anno edizione: 2024

pagine: 312

Il testo offre una panoramica aggiornata sulla teoria psicoanalitica delle relazioni oggettuali e ne descrive l’applicazione nella psicoterapia focalizzata sul transfert (TFP), un approccio terapeutico derivato dalla psicoanalisi e a essa correlato. Basato su un gran numero di studi empirici, il volume amplia l’ambito di applicazione della TFP, illustrandone la pratica nei disturbi di personalità gravi, nei disturbi della sessualità e delle relazioni amorose delle personalità narcisistiche, nel trattamento ospedaliero e nei contesti di gruppo. Vengono anche prese in esame le implicazioni dei recenti progressi in ambito neurobiologico per la teoria psicoanalitica delle relazioni oggettuali. I lettori potranno beneficiare di una riflessione sulla pratica clinica della TFP, con capitoli che trattano la supervisione psicoanalitica, le sfide per il futuro della psicoanalisi e le innovazioni che possono servire a rafforzarne il ruolo come approccio terapeutico nell’ambito delle scienze della salute mentale.
26,00
Il concorso per dirigente psicologo. Teoria, esercizi e simulazioni d'esame. Ediz. MyDesk

Il concorso per dirigente psicologo. Teoria, esercizi e simulazioni d'esame. Ediz. MyDesk

Livia Ligorio, Cristina Olmi

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Alpha Test

anno edizione: 2024

pagine: 624

Questo manuale, alla sua quinta edizione, ampliata e aggiornata, è da anni il più venduto per la preparazione specifica ai concorsi per Dirigente psicologo. La prima sezione comprende tutti i consigli utili e i materiali per prepararsi a sostenere ciascuna delle prove previste dai concorsi: prova preselettiva, prima prova scritta con quesiti a risposta multipla, seconda prova scritta, o prova pratica, con discussione di casi clinici, prova orale con tracce per la risposta. La seconda sezione, tematica, approfondisce gli argomenti più spesso compresi nei programmi concorsuali: Dipendenze, Psicologia delle emergenze e Psicotraumatologia, Psicologia clinica ospedaliera, Maltrattamento, abuso e violenza nel bambino, Consultorio familiare. Il volume contiene oltre 1000 quesiti a risposta multipla ampiamente commentati, lo svolgimento di 100 domande a risposta aperta, la discussione di oltre 20 casi clinici e le tracce per rispondere a 80 domande della prova orale. Tutti i quesiti e le domande sono stati selezionati tra quelli degli ultimi concorsi ufficiali e consentono quindi un ripasso completo ed efficace di tutte le materie richieste. Completa l’opera la normativa essenziale e aggiornata relativa alla professione. Include l'accesso al sistema di e-learning MyDesk: Simulazioni di prove; Esercitazioni mirate.
43,90
Il concorso per dirigente psicologo. Linee guida, protocolli clinici e normativa nazionale

Il concorso per dirigente psicologo. Linee guida, protocolli clinici e normativa nazionale

Livia Ligorio

Libro: Libro in brossura

editore: Alpha Test

anno edizione: 2024

pagine: 576

L’organizzazione della sanità pubblica italiana e la normativa vigente sono spesso oggetto d’esame nei concorsi per Dirigente psicologo e costituiscono materia complessa da approfondire. Questo volume ha l’obiettivo di facilitare la comprensione e lo studio sia degli elementi fondanti del SSN sia degli strumenti clinici e applicativi utilizzati quotidianamente nei servizi. Gli interventi psicologici risultano infatti inseriti in un crescente numero di leggi, linee guida, raccomandazioni, buone prassi, PDTA e PIC che il candidato deve necessariamente conoscere. I primi capitoli del libro introducono la storia, i principi e gli enti del Sistema Sanitario Nazionale, con un focus specifico sugli strumenti di programmazione e pianificazione e sulla gestione della documentazione sanitaria. Segue una panoramica sul ruolo del Dirigente psicologo nei servizi e una sezione dedicata alle strutture del SSN, alla loro articolazione sul territorio, alle figure che vi operano e alla relativa normativa di riferimento. L’ultima parte riporta in maniera esauriente i più aggiornati documenti di riferimento nella pratica clinica psicologica (linee guida e di indirizzo, percorsi diagnostico-terapeutico-assistenziali PDTA), suddivisi per aree tematiche.
39,90
Il concorso per dirigente psicologo. Kit completo di preparazione. Ediz. MyDesk

Il concorso per dirigente psicologo. Kit completo di preparazione. Ediz. MyDesk

Livia Ligorio, Cristina Olmi

Libro: Prodotto composito per la vendita al dettaglio

editore: Alpha Test

anno edizione: 2024

pagine: 1120

La nuova edizione del Kit è la soluzione più completa e aggiornata per prepararsi alle prove del concorso per Dirigente psicologo. Cosa comprende il Kit? Il volume Teoria, esercizi e simulazioni d’esame, per ripassare, studiare e approfondire le discipline e gli argomenti oggetto delle prove concorsuali, anche esercitandosi con quesiti, domande e casi clinici ufficiali. Il volume Linee guida, protocolli clinici e normativa nazionale, per approfondire lo studio e la comprensione degli elementi fondanti del Sistema sanitario nazionale e degli strumenti clinici e applicativi utilizzati nei servizi. Il kit consente l’accesso a MyDesk, l’esclusiva piattaforma digitale per potenziare la preparazione ed esercitarsi on line.
73,90
Gli antibiotici e la più grande minaccia del secolo. Come possiamo combattere i superbatteri resistenti ai farmaci

Gli antibiotici e la più grande minaccia del secolo. Come possiamo combattere i superbatteri resistenti ai farmaci

Giulia Marchetti

Libro: Libro in brossura

editore: Sonzogno

anno edizione: 2024

pagine: 112

Quella che è forse la più grande minaccia globale per la salute si chiama antibiotico-resistenza. Il rapporto dell’Onu è chiaro: l’uso eccessivo di antibiotici che abbiamo fatto nelle case, negli ospedali, negli allevamenti e in agricoltura sta alimentando batteri che non vengono debellati dai farmaci e che potrebbero uccidere dieci milioni di persone ogni anno entro il 2050. Più del Covid, tanto quanto i decessi causati dal cancro. L’infettivologa Giulia Marchetti, primaria all’Ospedale San Paolo di Milano e docente all’Università degli Studi, in questo libro lucidissimo e indispensabile descrive un fenomeno del quale c’è scarsa consapevolezza. Prova ne è il fatto che un italiano su due non ne abbia mai sentito parlare, come risulta da una ricerca recentissima. Eppure, l’emergenza riguarda da vicino proprio il nostro paese, dove la resistenza agli antibiotici si sta rivelando tra le più elevate al mondo: circa un terzo dei decessi che si registrano nelle nazioni europee avviene in Italia. «Pensiamo all’intelligenza artificiale, a costruire macchine potentissime e ci dimentichiamo che esiste un’intelligenza della vita che ci precede, e di molto» scrive l’autrice. «Il viaggio dei batteri è iniziato all’alba del mondo.» Gli esperti stanno conducendo studi con l’obiettivo di individuare strumenti per combattere i supergermi. Ma in attesa che queste ricerche diano i loro frutti, ognuno di noi è chiamato a fare la propria parte. Per questo Marchetti offre anche un vademecum per l’uso ragionato dei medicinali in base ai sintomi e alle infezioni. Si passa dalla tosse al mal di gola, dalla cistite all’acne giovanile, con le raccomandazioni più aggiornate per non trasformarsi in facili bersagli di batteri resistenti agli antibiotici. “Gli antibiotici e la più grande minaccia del secolo " fa parte della collana Scienze per la vita, ideata e diretta da Eliana Liotta.
14,00
Il processo terapeutico. Una rotta tra modelli e tecniche d'intervento nella prospettiva sistemico-relazionale

Il processo terapeutico. Una rotta tra modelli e tecniche d'intervento nella prospettiva sistemico-relazionale

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 256

Nella convinzione che il lavoro di integrazione sia il modo più utile per dare alla psicoterapia relazionale la dignità di una disciplina unificata, il volume coniuga il modello clinico intergenerazionale con le nuove acquisizioni che derivano dagli studi e dalle ricerche sul trauma. In particolare questi studi portano a interrogarsi sulle modalità e sugli strumenti per affrontare le situazioni che presentano disregolazione emotiva e ostacolano, quindi, la desaturazione dello spazio necessaria a fare della relazione terapeutica un luogo di sperimentazione e di mentalizzazione dell'esperienza. D'altra parte oggi sempre di più e con maggiore frequenza ci troviamo davanti a esordi precoci dei disturbi alimentari, a comportamenti violenti agiti in presenza di incapacità a regolare emozioni e impulsi e a forme gravi di ritiro sociale, che sottendono funzionamenti border e che nella valutazione dei contesti di appartenenza rilevano spesso nella storia dei genitori lutti o traumi non elaborati. In queste situazioni, in cui sono in gioco il corpo, gli agiti e le memorie sensoriali, è necessario interrogarsi nell'esperienza clinica sulle modalità e le tecniche più utili a facilitare il processo terapeutico. In quest'ottica, il volume descrive il ragionamento clinico e la relazione terapeutica e presenta numerose tecniche - sperimentate in modo originale dall'Istituto di Terapia Familiare di Siena - accompagnate da esemplificazioni cliniche che possono fornire agli psicoterapeuti in formazione e ai clinici curiosi un'occasione di arricchimento del proprio repertorio terapeutico.
33,00
Riparare il futuro. Come creare resilienza tra le generazioni

Riparare il futuro. Come creare resilienza tra le generazioni

Clara Mucci

Libro: Libro in brossura

editore: Raffaello Cortina Editore

anno edizione: 2024

pagine: 256

Clara Mucci mostra qui come la resilienza possa essere strutturata per creare individui e società più forti, a fronte di circostanze di vita sempre più traumatiche e stressanti, svolgendo un’accurata analisi di pratiche, processi e caratteristiche umane che aiutano la nostra capacità di resistere, adattarci o contrastare la traumatizzazione, anche la più estrema. Tali caratteristiche entrano in gioco nel punto di contatto tra vulnerabilità e resilienza e consentono di comprendere i meccanismi che soggiacciono alla resilienza stessa. Ogni capitolo prende in esame le componenti necessarie per il suo rafforzamento: attaccamento, connessione, memoria, testimonianza, sviluppo e pratica di attività artistiche e creative. Il libro esplora anche gli effetti positivi sul trauma dell’impegno morale, dell’altruismo e della terapia psicodinamica intergenerazionale, dimostrando che i sentimenti di compassione, nonché l’uso di strutture simboliche di ordine superiore, come l’arte e la creatività, contribuiscono a rafforzare la resilienza e la solidarietà sociale.
23,00
Terapia psicomotoria nel ciclo di vita. Indicazioni e ambiti applicativi

Terapia psicomotoria nel ciclo di vita. Indicazioni e ambiti applicativi

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 242

La terapia psicomotoria, nata cinquant'anni fa in Francia e diffusa rapidamente nel mondo, è una tecnica a mediazione corporea con una doppia applicazione: terapeuticoriabilitativa in ambito sanitario e pedagogico-educativa nelle scuole. Storicamente utilizzata in età evolutiva, a partire dagli anni '80, almeno in Italia, viene applicata anche con l'adulto e l'anziano. Si tratta di una tecnica basata sulla relazione paziente-operatore, che si realizza attraverso il corpo e il movimento utilizzando come strumento privilegiato il gioco: in età evolutiva, si pone l'obbiettivo di favorire e sostenere le fisiologiche traiettorie dello sviluppo; nelle fasce d'età successive, di ridimensionare i vissuti distorti emergenti, coscientizzandoli ed elaborandoli. Grazie alla riscoperta del piacere e del significato del movimento attraverso la relazione viene favorito il raggiungimento dell'autonomia e quindi della capacità di scegliere, decidere, rapportarsi in modo libero e paritetico con gli altri, al di là dell'eventuale realtà invalidante. La terapia aiuta a far riscoprire il piacere nell'utilizzo di una eventuale funzione alterata o compromessa, cercando comunque di utilizzarla al massimo del suo potenziale, ma soprattutto colorandola di affettività e cognitività. Il volume, dopo una panoramica sui presupposti teorici della terapia psicomotoria, prende in esame l'applicazione di questa tecnica durante tutto l'arco di vita, descrivendo le necessarie variazioni e modifiche legate alla fascia d'età e analizzandone applicazioni e integrazioni declinate nei molteplici percorsi di cura e riabilitazione. Si rivolge, quindi, a neuropsicomotricisti dell'età evolutiva, psichiatri, neuropsichiatri, psicologi, tecnici della psicomotricità, terapisti della riabilitazione psichiatrica, educatori, infermieri, operatori della relazione d'aiuto.
34,00
Il coraggio di creare: tecniche per psicoterapeuti. Psicoterapia della Gestalt Espressiva in azione

Il coraggio di creare: tecniche per psicoterapeuti. Psicoterapia della Gestalt Espressiva in azione

Libro: Libro in brossura

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2024

pagine: 192

Perché un compendio di tecniche espressive in riferimento alla prassi che caratterizza la Psicoterapia della Gestalt? E come definire il termine e il suo utilizzo all'interno del processo psicoterapeutico? La psicoterapia non è di per sé una tecnica espressiva? Chi sono e cosa fanno le-gli psicoterapeute-i della Gestalt con e attraverso le tecniche che utilizzano? Le diverse tecniche descritte nel testo sono il prodotto creativo di alcuni professionisti e intendono, da una parte, tratteggiare un metodo di lavoro psicoterapeutico, la Gestalt Espressiva, e dall'altra restituire alla Psicoterapia della Gestalt (PdG) quello che, fin dalla sua nascita e attraverso la sua evoluzione, le appartiene: un'attenzione costante alle modalità espressive delle singole esistenze, attraverso la creatività e le sue diverse forme. La variante Espressiva della PdG affonda pienamente le sue radici nel modello gestaltico dell'intervento psicoterapeutico e costituisce un arricchimento del modello originale, teoricamente supportato dalle neuroscienze. Aggiunge una particolare attenzione alle possibilità di modulazione della relazione offerte dalle risorse creative della persona, attivate dall'utilizzo di materiali artistico espressivi. Il testo rappresenta una guida di agevole e fruibile lettura, pensata per chi non conosce, si accosta o integra nella pratica professionale l'uso di tecniche espressive, riconoscendone il valore.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.