Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Feltrinelli

Vacanze matematiche

Anna Cerasoli

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 160

Anche la matematica può rendere indimenticabile una vacanza! Ecco un’avventura per scoprire il fascino dei numeri, delle loro storie e molto altro. Su un’isola greca, Bianca, il fratello Andrea e l’amico Diego si preparano a godersi una bella vacanza. Qui incontrano Sofia, una ragazza appassionata di matematica, e una misteriosa tartaruga. Tra gite in barca, visite all’acquedotto sotterraneo e allenamenti per la maratona, faranno un’importante scoperta vivendo un’impresa straordinaria. Età di lettura: da 9 anni.
12,00

Le piccole libertà

Lorenza Gentile

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 320

Oliva ha trent’anni, una passione segreta per gli snack orientali e l’abitudine di imitare Rossella O’Hara quando pensa di essere sola. Di lei gli altri sanno solo che ha un lavoro precario, abita con i genitori e sta per sposare Bernardo, il sogno di ogni madre. Nessuno immagina che di notte non chiuda occhio e che senta dentro un vuoto incolmabile. Fa parte della vita, le assicura la psicologa, e d’altronde la vita è come stare in equilibrio su una tavola da surf. Ma ecco l’onda anomala che rischia di travolgerla. Dopo anni di silenzio, l’eccentrica zia Vivienne le invia un biglietto per Parigi, dove la aspetta per questioni urgenti. Oliva decide di partire senza immaginare che Vivienne non si presenterà all’appuntamento e che mettersi sulle sue tracce significherà essere accolta dalla sgangherata comunità bohémienne che fa base in una delle più famose librerie parigine, Shakespeare and Company. Unica regola: aiutare un po’ tra gli scaffali e leggere un libro al giorno. Oliva scopre così un modo nuovo di stare al mondo, più complicato ma anche più semplice, dove è possibile inseguire un sogno o un fenicottero, o bere vino sulla Senna con un clochard filosofo. Dove si abbraccia la vita invece di tenersene a distanza, anche quando fa male. E allora, continuare a cercare l’inafferrabile Vivienne o tornare a casa per senso del dovere? E soprattutto: restare fedele a ciò che gli altri si aspettano da lei o a se stessa? Quando tante piccole libertà finiscono per farne una grande, rinunciarci diventa quasi impossibile.
5,90

Piano nobile

Simonetta Agnello Hornby

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 352

Palermo, estate 1942. Dal letto di morte il barone Enrico Sorci si vede passare davanti agli occhi la storia recente della sua famiglia. La devozione della moglie e i torti che le ha inflitto, le figlie e i figli, ma soprattutto Laura, la nuora prediletta, con il figlio Carlino, per il cui futuro si inquieta. Poco prima di morire il barone ordina che la notizia del suo trapasso non venga annunciata immediatamente e infatti, ignari, i parenti si radunano per un pranzo che si tiene fra silenzi, ammicchi, tensioni, antichi veleni, segrete ambizioni. È come se il piano nobile di palazzo Sorci fosse il centro del mondo, del mondo che tramonta – fra i bombardamenti alleati e la fine del fascismo – e del mondo che sta arrivando, segnato da speranze ma anche da una diversa e più aggressiva criminalità. Uno dopo l’altro, i protagonisti prendono la parola per portare testimonianze che si avviluppano in una spirale di fatti e di passioni, vendette e tradimenti, componendo un quadro privato e collettivo degli eventi che segnano Palermo fino all’aprile del 1955. Offesa dalla guerra e dall’occupazione, la città si apre a nuove alleanze con la politica e la malavita; nelle pieghe della famiglia Sorci si consumano amori, fughe, ribellioni, rovine. In Piano nobile, Agnello Hornby sgomitola la storia di tutto il Paese facendo mostra di quella capacità di allacciare visione d’insieme e potenza del dettaglio che i lettori hanno imparato a riconoscere nei suoi romanzi.
5,90

Parigi è sempre una buona idea

Nicolas Barreau

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 272

A Parigi, in rue du Dragon, ci si può imbattere in un piccolo negozio con una vecchia insegna di legno e, dentro, mensole straripanti di carta da lettere e bellissime cartoline illustrate: la papeterie di Rosalie Laurent. Talentuosa illustratrice, Rosalie è famosa per i biglietti d’auguri personalizzati che realizza a mano. Ed è un’accanita sostenitrice dei rituali, come il café crème la mattina e un buon bicchiere di vino rosso dopo la chiusura. I rituali aiutano a fare ordine nel caos della vita, ed è per questo che, per il suo compleanno, Rosalie sale sempre i 704 gradini della Tour Eiffel fino al secondo piano e, con il cuore in gola, lancia un biglietto su cui ha scritto un desiderio. Ma finora nessuno è mai stato esaudito. Tutto cambia il giorno in cui un anziano signore entra come un ciclone nella papeterie. Si tratta del famoso scrittore per bambini Max Marchais, che le chiede di illustrare La tigre azzurra, il suo nuovo libro. Rosalie accetta e ben presto i due diventano amici, il libro ottiene premi e riconoscimenti e si aggiudica il posto d’onore in vetrina. Quando, poco tempo dopo, un affascinante professore americano entra in negozio, Rosalie pensa che il destino stia per farle un altro regalo. Ma prima ancora di potersi innamorare, ha un’amara sorpresa. Perché l’uomo è fermamente convinto che la storia della Tigre azzurra sia sua…
5,90

Non è la fine del mondo

Alessia Gazzola

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 224

Un’incrollabile stagista contro produttori scorbutici e scrittori zen. Lei è Emma de Tessent, e questa è la sua storia. Emma, trentenne, carina, di buona famiglia, brillante negli studi, eterna stagista. Residenza: Roma, per il momento – ma solo per il momento – con la madre. Sogni proibiti: il villino con il glicine dove si rifugia quando si sente giù; un uomo che probabilmente esiste solo nei libri di cui va matta; un contratto a tempo indeterminato. Il giorno in cui la società di produzione cinematografica per la quale lavora non la conferma, Emma si sente davvero come una delle eroine dei suoi romanzi: sola a lottare contro la sorte avversa e la fine del mondo. Avvilita e depressa, trova rifugio in un negozio di vestiti per bambini, dove viene presa come assistente. E così tutto cambia. Ma proprio quando si convince che la tempesta si sia finalmente allontanata, il passato torna a bussare alla sua porta: il mondo del cinema la rivuole indietro. Deve tornare a inseguire il suo sogno oppure restare dov’è? Perché il famoso scrittore a cui Emma aveva a lungo chiesto i diritti di trasposizione cinematografica del suo romanzo si è infine deciso a cederglieli? E cosa vuole da lei quell’affascinante produttore che continua a ronzare intorno al negozio dove lavora?
5,90

Un'estate con la strega dell'Ovest

Kaho Nashiki

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 144

Mai ha tredici anni e non vuole più andare a scuola. La madre, preoccupata, decide di mandarla a stare dalla nonna per un po’, in una bella casetta nella campagna giapponese sul limitare dei monti. La nonna è una signora inglese ormai vedova, arrivata in Giappone molti anni prima e rimasta lì per amore. Mai e la madre la chiamano per scherzo “Strega dell’Ovest”, ma, nel momento in cui la nonna le confida di possedere realmente dei poteri magici, Mai non riesce a crederci. Quando però la donna le propone di affrontare il duro addestramento da strega, la ragazzina accetta senza esitazioni. Immerse nella natura incontaminata del Giappone più remoto, nonna e nipote passano insieme settimane meravigliose lontane dalla frenesia della vita di città, a lavorare nell’orto, raccogliere erbe selvatiche e cucinare, oltre ovviamente a dedicarsi a quelli che sono, secondo la nonna, i rudimenti di base per diventare una giovane strega. Una storia catartica e rivelatrice che non smette di incantare, e a cui l’autrice, negli anni, ha voluto aggiungere tre brevi racconti.
5,90

Donne dell'anima mia

Isabel Allende

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 176

L'appassionata meditazione sul significato di essere donna di un'autrice femminista "dai tempi dell'asilo". Con leggerezza e ironia, Isabel Allende rievoca momenti del passato e indugia sul presente per raccontarci le ragioni del suo femminismo. L'autrice parte dalle origini, dalla sua infanzia e adolescenza trascorse nella cornice di una rigida struttura patriarcale. Fino agli anni sessanta, quando arriva la seconda ondata della lotta femminista e con essa l'istinto di ribellione come reazione naturale al maschilismo imperante. Isabel ci racconta le tappe del suo cammino: il raggiungimento dell'indipendenza economica, le relazioni tra i sessi, la sua biografia sentimentale e professionale. E poi la terza età, ciò che significa per lei, donna pienamente liberata e convinta che i modelli imposti portino a una forma di pregiudizio contro la vecchiaia. Un percorso biografico che serve all'autrice per rispondere a domande essenziali e pressanti: "Qual è l'origine di questa miscela esplosiva di desiderio e odio nei confronti delle donne? Perché queste violenze e molestie non sono considerate un problema di diritti civili o di diritti umani? Perché si tace su questi fenomeni? Perché non si combatte una guerra contro la violenza sulla donna, esattamente come si è dichiarata guerra alle droghe, al terrorismo o al crimine?".
5,90

Jaq. Una storia da Top Boy

Ronan Bennett

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 208

La giamaicana Jaqueline, detta Jaq, è il braccio destro del capo della gang che gestisce lo spaccio a Hackney, Londra. Ha lavorato in strada duramente da quando aveva quattordici anni, portando i soldi a casa per mantenere a galla la sua famiglia. Ora, si è ritagliata una posizione ai vertici della gang di Summerhouse e condivide una casa bellissima con la sua ragazza Becks. In bilico fra la lealtà verso il proprio clan e l’amore per la compagna, fra l’ambizione criminale e una ritrovata sensibilità sociale, Jaq dovrà fare una scelta: allontanarsi dalla malavita e condurre un’esistenza che non ha mai nemmeno preso in considerazione o giocarsi il tutto per tutto nel suo ambiente. In ogni caso si farà dei nemici. E quei nemici non la lasceranno andare facilmente...
17,00

Il giardiniere di Wimbledon

Jane Crilly

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 224

Per cinquant’anni, Henry Evans è stato il giardiniere del prato più famoso del mondo, patrimonio nazionale della Gran Bretagna: Wimbledon. Per cinquant’anni, si è preso personalmente cura del campo giorno e notte, in ogni stagione, bagnandolo e tagliandolo alla perfezione. Quando decide di andare in pensione, la giovane giornalista Cara Gibson viene mandata a intervistarlo. Si incontrano nella villetta di mattoni rossi di Henry, non lontano dal mitico All England Lawn Tennis and Croquet Club, davanti a un tè e a molte fotografie incorniciate. Per quale motivo è rimasto a Wimbledon tanto a lungo? Per la passione per il tennis, gli incontri con la regina, il jet set o c’è dell’altro? E così Cara scopre pian piano la sua storia. La storia di Henry, il figlio del giardiniere di una grande tenuta. E la storia di Rose, la figlia dei ricchi proprietari di Blake Hall che – contrariamente alle convenzioni dell’epoca – sogna di diventare una tennista professionista. Mentre a Londra Churchill parla agli inglesi sotto i bombardamenti, a Blake Hall i due ragazzini fanno amicizia e si innamorano. Lui diventa il suo raccattapalle e la accompagna ovunque in bicicletta, lei gli insegna a giocare a tennis e a ballare. Finché la guerra non li separerà dolorosamente. Così Henry prende l’unica strada che gli viene in mente: va nel luogo che per Rose è più caro e lì aspetta. Sperando che un giorno torni anche lei. Un romanzo in cui l’amore che sboccia tra due adolescenti si mescola agli anni della Seconda guerra mondiale, alla denuncia delle regole sociali, al fascino dei giardini inglesi e del tennis per dare vita a una toccante storia sull’innocenza e la speranza.
17,00

La strada delle spie. Le indagini di Jackson Lamb

Mick Herron

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 336

Anche se si è ritirato dall’intelligence da vent’anni, David Cartwright ricorda benissimo dove sono nascosti gli scheletri. Ma quando si dimentica che è meglio che i segreti restino tali, ha i giorni contati. Il Vecchio Bastardo ha cresciuto suo nipote per diventare un eroe, non certo un perdente. Ma River Cartwright ha commesso un errore colossale all’inizio della sua carriera e, dopo aver quasi causato una strage, è diventato uno dei brocchi di Jackson Lamb: agenti di serie b condannati a smistare scartoffie alla Palude, sognando invano di poter riavere un giorno un posto in prima fila. Ora River passa il tempo incollato alla sedia ad annoiarsi a morte, il che spiega anche perché, appena intuisce che suo nonno è in pericolo, si dà alla macchia per investigare. Lamb ha lavorato con Cartwright ai tempi d’oro e sa bene che è tutto fuorché un innocuo vecchietto con la passione per il giardinaggio. Perciò, quando scatta un allarme al quartier generale dei servizi segreti, è Lamb a essere subito chiamato a rapporto. Ed è sempre Lamb che farà di tutto per proteggere un agente in pericolo.
20,00

Donne di tipo 1

Roberta Casasole

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 304

Giovanna J. Giò è una donna di straordinaria bellezza e micidiale crudeltà. Ritiene di essere affetta da Sindrome Premestruale Perenne di tipo 1, patologia che la porta a disprezzare chiunque. Se infatti le donne di tipo 3, per via degli estrogeni sono ben disposte nei confronti del genere umano e degli uomini in particolare, e le donne di tipo 2 tengono a bada il disordine ormonale con shopping compulsivo e pinte di prosecco, le donne di tipo 1 – ceppo al quale appartiene Giovanna – non hanno sbalzi di umore, perché sono sempre di pessimo umore. La loro è, per l’appunto, una sindrome premestruale perenne. A intervalli regolari, Giovanna scrive lettere infuocate all’Inps perché questa “malattia” venga riconosciuta come invalidante: in tal modo lei potrebbe ricevere un assegno mensile, trascorrere il tempo leggendo i capolavori incompresi della letteratura americana e lasciare il suo posto di dottoranda mal pagata in un’università romana. Giovanna ha infatti due nemici giurati: il mondo intero e il professor Enrico Mazzetti. A 74 anni suonati, Mazzetti non vuole mollare la cattedra malgrado non sappia distinguere Bukowski da John Fante, per il quale lei nutre un amore incondizionato e a cui racconta dentro di sé i propri piani di distruzione e di rinascita. E mentre il direttore dell’Inps riesce pian piano a scorgere una certa validità nelle folli istanze di invalidità di Giovanna, lei trova un’inquietante alleata di Tipo 1 in grado forse di portare Mazzetti al pensionamento. Graffiante, ironico, caustico: un romanzo trascinante e divertentissimo che mette a nudo, spingendoli al paradosso, i mali del nostro tempo, dalla questione di genere al precariato, dai rapporti di coppia alla salute del pianeta. Al suo esordio Roberta Casasole ci regala l’epopea selvaggia di una donna scatenata che non ha paura di nessuno e fa a pezzi ogni tabù.
17,00

Un sogno al galoppo

Lin Hallberg

Libro: Libro in brossura

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2024

pagine: 192

Questo è un libro sui sogni e su come realizzarli, anche quando non sai da dove cominciare. Indra ama gli animali e ha in camera un piccolo zoo: una coniglia, un acquario, due pappagallini e due ratti. Ha sempre desiderato un cavallo e quando ne trova tre in un recinto vicino a casa, decide che è un segno del destino. Tra questi c’è anche un bellissimo pony bianco di nome Cosmo. Nonostante abbia un carattere difficile, Indra cerca di domarlo con l’aiuto di un esperto. Non solo, quando Cosmo scappa e rischia di essere abbattuto, Indra farà ogni cosa per salvarlo. Età di lettura: da 12 anni.
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.